Urbisaglia: i giovani del 2001 ricevono la Costituzione.

Sono stati nove i giovani urbisagliesi classe 2001 che domenica 2 giugno hanno scelto di svegliarsi presto per partecipare alle celebrazioni per la Festa della Repubblica e ricevere dalle mani del Sindaco una copia della Costituzione Italiana. Un gesto semplice ma molto significativo: la maggiore età introduce i giovani al tempo delle responsabilità e dell’impegno civile perché da questo momento saranno chiamati a partecipare alla vita democratica del nostro Paese, concorrendo con la loro energia e il loro entusiasmo a costruire una società migliore.

Continua a leggere

Urbisaglia, Giorno della Memoria 2019

Anche quest’anno, per il Giorno della Memoria, il Comune e l’ANPI di Urbisaglia ricorderanno gli ebrei internati nel campo di Urbisaglia, in particolare tre membri della famiglia Hanau di Ferrara -Carlo e i suoi figli gemelli Primo e Secondo- che finirono nelle ‘liste’ delle persone sgradite al fascismo e furono internati ad Urbisaglia. Continua a leggere

Festa della Liberazione 2018

Anche quest’anno, per la Festa della Liberazione,  l’ANPI di Urbisaglia,  il Comune e la Pro Loco di Urbisaglia organizzano una manifestazione presso il Loggiato “Augusto Pantanetti” secondo il seguente programma:

Ore 11,30: Ritrovo presso il Loggiato Comunale “A. Pantanetti”

Saluti:

  • Paolo Giubileo (Sindaco di Urbisaglia)
  • Giovanna Salvucci (Presidente ANPI Urbisaglia)

Interverranno: Continua a leggere

La scrittrice Sabina Fedeli racconta Ida Bonfiglioli alla Biblioteca di Urbisaglia

Domenica 28 gennaio 2018 la giornalista e scrittrice Sabina Fedeli, accompagnata dal marito Gadi Schoenheit, ha presentato nella Biblioteca di Urbisaglia il suo ultimo lavoro dal titolo “Gli occhiali del sentimento. Ida Bonfiglioli: un secolo di storia nella memoria di un’ebrea ferrarese” , edito da Giuntina (2017).

Renzo e Ida Bonfiglioli all’Abbadia di Fiastra

Sabina e Gadi erano già stati ad Urbisaglia nel 2015, per conoscere il luogo in cui il nonno Renzo Bonfiglioli fu internato negli anni 1940-1041, il luogo immortalato nelle fotografie scattate dalla nonna Ida in visita al marito, rara e preziosa testimonianza storica del campo di Urbisaglia e dei suoi internati. Continua a leggere